Casette animali

Scegli
Ordina per
16 Risultati per "Casette animali"
Filtro e ordinamento
Casette animali

Acquistare una cappa a parete - ciò che devi sapere

Ormai nessuna cucina può fare a meno di una cappa aspirante. La cappa a parete permette di aspirare e filtrare odori e grasso direttamente sopra il piano cottura. Sono disponibili diverse modalità di funzionamento, come ricircolo e scarico, ma anche colori e modelli, come le cappe inclinate, che assicurano la massima libertà di movimento ai fornelli. Qui scoprirai se la cappa a parete è la scelta giusta per te.

Ricircolo o scarico - qual è il modello migliore?

Le differenze tra le modalità di funzionamento possono essere spiegate rapidamente: una cappa in funzione di scarico aspira i vapori, filtra il grasso e gli odori e convoglia l'aria all'esterno tramite un condotto. Una cappa a parete con ricircolo può essere installata senza collegamento verso l'esterno. Il funzionamento si basa sul filtro di alta qualità integrato, capace di assorbire anche grasso e odori. L'aria filtrata torna poi nella stanza.

I modelli con ricircolo sono ideali per tutte le cucine in cui non è possibile apportare modifiche alla parete esterna. Un'installazione successiva non risulta particolarmente complicata. Per le cappe con funzione di scarico è necessario realizzare un'apertura nel muro. Chi si occupa in prima persona della costruzione della sua casa, può pianificare questa necessità già in fase di progettazione. Realizzare successivamente l'installazione di un tubo di scarico può risultare impegnativo. Chi è in affitto, ha bisogno dell'autorizzazione del proprietario.

La larghezza giusta - cappe aspiranti

Ogni cappa dovrebbe essere larga almeno come il piano cottura. Fondamentalmente, la scelta tra una cappa a parete larga 60 cm e una inclinata da 90 cm dipende dal tipo di cucina. La seconda opzione permette di coprire una superficie più ampia e di aspirare in modo rapido e affidabile anche il vapore che esce dai lati delle pentole.

Gli extra più amati - cappa a parete

I filtri moderni possono essere messi in lavastoviglie. Basta smontarli regolarmente e lavarli con un programma a 60 °C. Le cappe a parete con ripiani a griglia laterali sono molto richieste. Qui c'è spazio per tutti gli utensili più importanti. Se il piano della tua cucina non è completamente illuminato, può essere pratico un modello con lampada integrata. La luce è installata in modo da non abbagliare. La superficie può essere pulita rapidamente.

Acquistare una cappa a parete - la tua scelta

La maggior parte delle cappe aspiranti hanno un funzionamento simile. Una funzione aspirante senza intervalli predefiniti o tre livelli di ventilazione permettono di regolare la potenza in base alle necessità. Nel caso delle cappe inclinate, potrai raggiungere senza problemi anche i fornelli sul lato posteriore del piano cottura. In linea generale, la cappa non dovrebbe essere installata a una distanza eccessiva dal piano cottura, in modo da garantire un'aspirazione ottimale. La capacità aspirante dipende anche dalla potenza del dispositivo. Confronta la capacità di scarico o filtraggio dei singoli modelli.

FAQ

Qual è il modello migliore, con ricircolo o scarico?

La modalità di funzionamento nelle cappe moderne è secondaria. Prima di scegliere un modello, concentrati piuttosto sul tipo di installazione.

Che larghezza devo scegliere?

Considera quanti mobili pensili desideri avere accanto alla cappa. Se ti resta spazio sufficiente, l'ideale è una cappa leggermente più larga del piano cottura.

Che prezzo devo aspettarmi?

Cappe di marca perfettamente funzionanti sono disponibili già da circa 100 euro. Nelle classi di prezzo superiori non ci sono praticamente limiti. Le cappe con un costo d'acquisto a quattro cifre offrono funzioni interessanti, come la rilevazione automatica del vapore.

Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.
Accedi
Inserire l'indirizzo e-mail.
Inserire almeno 6 caratteri.